RICERCA SCIENTIFICA

Un’attività di ricerca su diversi campi per accrescere la capacità insetticida dei prodotti da utilizzare contro gli insetti nocivi e conoscere le abitudini degli insetti.

Bollettino zanzare – mese LUGLIO 2017

BOLLETTINO ZANZARE Scopri quante zanzare ci sono Quante zanzare ci saranno quest’estate? Dove sarà il picco dell’infestazione? Per rispondere alle domande dei cittadini e permettere alla Pubblica Amministrazione di pianificare e organizzare al meglio l’attività di vigilanza e disinfestazione, Vape Foundation presenta il Bollettino Zanzare.
Per tutta l’estate il Bollettino Zanzare informerà i cittadini sulla presenza delle zanzare nelle diverse regioni italiane e sull’intensità dell’infestazione. Sviluppato in collaborazione con il Professor Simone Orlandini, Direttore dell’Istituto di Biometereologia del CNR di Firenze, e con Claudio Venturelli, entomologo, il Bollettino Zanzare  si basa su un modello matematico che incrocia l’andamento stagionale e climatico con le attività e il ciclo biologico delle diverse specie di zanzara.
  L’iniziativa fornisce previsioni sull’intensità dell’infestazione e sul tipo di zanzara presente in ogni regione, e offre informazioni sull’andamento delle precipitazioni e della temperatura in Italia e in Europa.  
Quante zanzare ci sono? Il mese di luglio  
Il mese di luglio 2017 mostrerà un andamento climatico per alcuni aspetti in controtendenza rispetto a giugno, mese caratterizzato da un importante aumento delle temperature su tutta la penisola e da precipitazioni scarse se non addirittura assenti. Dal punto di vista delle temperature, non si registrerà un grande scostamento dal mese precedente dal momento che si manterranno tendenzialmente al di sopra della media stagionale nel Sud Italia mentre al Nord potranno risultare lievemente al di sotto della media.

Le differenze più rilevanti si avranno invece in termini di precipitazioni.

Dal punto di vista pluviometrico, infatti, le aree settentrionali e centrali della nostra Penisola saranno interessate da un’accentuata instabilità, che porterà con sé precipitazioni superiori alla media degli scorsi anni. Anche a livello Europeo, il settore centro-occidentale si mostrerà in linea con questa tendenza, mentre le regioni dell’Est Europa saranno interessate da un blocco anticiclonico, che interromperà il flusso delle correnti occidentali, causando precipitazioni inferiori alla climatologia tipica di quest’area.

Tornando alla situazione della nostra Penisola, le temperature estive sembrano ormai stabilizzate, generando un tasso di umidità molto favorevole per un primo vero sviluppo delle popolazioni di zanzara tigre e, di conseguenza, aumentando notevolmente il rischio di esposizione alle punture di questo fastidioso insetto.

In particolare, se le tendenze pluviometriche previste per il mese di Luglio si concretizzeranno, la zanzara tigre conoscerà un momento di importante incremento e diffusione, soprattutto nelle regioni settentrionali e centrali dell’Italia. Le uova di questo insetto, depositate in primavera, sfrutteranno infatti i depositi e i ristagni d’acqua generati dalle precipitazioni abbondanti per avviare il proprio ciclo vitale, che si completerà nel giro di una settimana dando origine ad esemplari adulti di zanzara, pronti a diffondersi minacciando la salute e il benessere dei cittadini.

Per combattere queste punzecchianti nemiche, sarà fondamentale adottare quelle semplici, ma efficaci misure preventive che consentiranno di evitare disagi o maggiori rischi di diffusione: oltre a utilizzare gli opportuni prodotti repellenti per proteggere la pelle, sarà bene eliminare o intervenire con prodotti larvicidi sulle riserve d’acqua create dalle piogge.

Basterà un pochino di attenzione e l’estate proseguirà senza l’incubo zanzare!

L'impegno di Vape Foundation

Esperienza e innovazione, sensibilità e solidarietà sono la linfa vitale della Fondazione,
in sintonia con le necessità della società e dell’ambiente.

Vape Foundation
Via Isonzo, 67 40033 Casalecchio di Reno (Bo) Italia | © 2017 Vape Foundation | CONTATTI | COOKIE | PRIVACY